Archivio mensile gennaio 2018

CONVERSIONE PORTE BLINDATE,PERCHE FARLA?

Conversione di porte Blindate , perche farla?

Il grimaldello bulgaro è uno strumento che permette di ricostruire il profilo della chiave di una serratura a doppia mappa senza avere la chiave originale e senza smontare la serratura.
Una serratura a doppia mappa è composta da un pacco di lamelle (o gorges) sovrapposte che hanno al centro un intaglio (gola). All’interno dello spazio creato dalle gole sovrapposte, scorre un perno (mentonnet) solidale con lo scrocco. Le gole hanno un profilo interno caratterizzato de denti che, a chiave estratta, impediscono il movimento del perno e quindi dello scrocco. Inserendo e ruotando la chiave questa allinea le lamelle in modo che i denti delle gole si dispongano lasciando libero un canale centrale nel quale può scorrere il perno solidale con lo scrocco. Oltre ad allineare correttamente le lamelle la rotazione della chiave mette in movimento anche il carrello dello scrocco, facendolo avanzare o arretrare e quindi chiudendo o aprendo la serratura.
Schematizzazione del funzionamento di una serratura a doppia mappa: i denti della chiave allineano le lamelle in modo che il perno solidale allo scrocco si possa muovere. Schema funzionamento di una serratura a doppia mappa

il grimaldello bulgaro può essere composto da due attrezzi: un tensore e la cosiddetta “chiave morbida” o da un unico attrezzo che integra entrambe le funzioni, la cosiddetta “chiave magica”. In entrambi i casi il principio di funzionamento è il medesimo. Il tensore mette per l’appunto in tensione il carrello della serratura, come fa normalmente la chiave quando viene girata. In questo caso però il carrello non si muove perché le lamelle non sono ancora correttamente allineate. È qui che entra in azione la chiave morbida, che ha una geometria compatibile con quella della chiave originale e denti che hanno la possibilità di muoversi. Scuotendo leggermente tensore e chiave morbida le vibrazioni muovono i denti mobili della chiave morbida fino a fargli assumere la posizione corrispondente a quella dei denti della chiave originale. Si ottiene in questo modo il profilo corrispondente a quello di una metà della chiave a doppia mappa originale è quindi necessario ripetere l’operazione in modo da ottenere anche la seconda metà del profilo della doppia mappa. A questo punto si ha a disposizione un profilo a doppia mappa completo in grado di aprire e chiudere la serratura esattamente come la chiave originale.

Come difendersi :

Il primo consiglio è quindi quello di non farsi prendere dal panico e di analizzare razionalmente la situazione. In primo luogo dobbiamo preoccuparci solo se abbiamo una serratura a doppia mappa.

Tipologia  chiavi di serratura doppia mappa

in caso contrario gli aspetti cui prestare attenzione sono altri e li vedremo in un prossimo post. Se abbiamo una serratura a doppia mappa la probabilità di cadere vittima del famigerato attrezzo bulgaro è più alta se:

  • la nostra serratura è datata. Indicativamente se è stata installata prima del 2011 si tratta di una serratura potenzialmente a rischio. È comunque necessaria una verifica da parte di un serraturiere esperto, visto che alcune marche di serrature oggi sul mercato risultano vulnerabili nonostante non siano datate ;
  • la diffusione del nostro modello di serratura è elevata nel palazzo e/o nel quartiere. Se montiamo ancora la serratura installata dal costruttore del fabbricato e lo stesso fanno i nostri vicini, casa nostra rappresenta un boccone appetibile per eventuali malintenzionati, che con lo stesso strumento potranno facilmente aprire molte porte;
  • la nostra porta monta la sola serratura a doppia mappa. Se è presente anche una seconda serratura con un diverso principio di funzionamento (come una serratura a cilindro europeo) l’eventuale ladro non potrà limitarsi ad usare solamente il grimaldello bulgaro, ma dovrà avere gli strumenti e le competenze necessari ad aprire anche la seconda serratura.

In ogni caso per affrontare e risolvere il problema è necessaria una diagnosi accurata da parte di un serraturiere esperto. Purtroppo, date la specificità e la complessità dell’argomento, una ferramenta generica o un fabbro generalista o improvvisato non rappresentano sempre gli interlocutori più adatti.

Per ovviare a questo problema si puo provare a cambiare la serratura con una doppia mappa di nuova concezione con dispositivo “antigrimaldello” dai costi non esorbitanti, ma esistono grimaldelli di seconda generazione che violano anche questo tipo di serratura.

L’ unica valida soluzione e’ passare ad una serratura di tipo Omega oppure a cilindro europeo soluzione modulare che permette un aggiornamento parziale nel tempo qualora ve ne sia la necessita.

   Tipo omega          Tipo europea

Per tenere sempre aggiornato il livello di sicurezza della vostra casa  ,rivolgetevi solo a professionisti del settore che utilizzino solo defender e cilindri di sicurezza con standard certificati e idonei al servizio richiesto .

Una conversione  non fatta a regola d’arte o con materiali non conformi diminuisce il livello di sicurezza della porta

Quando proponiamo al cliente un prodotto per la sicurezza della sua Casa , SIAMO certi della sua validita, attraverso le prove di laboratorio e i certificati rilasciati dalle case costruttrici leader mondiali del settore .

Noi diamo la sicurezza alla tua famiglia

L’utilizzo di materiali non conformi, come su defender serratura e’ diffuso tra le sottomarche con costruzione asiatica e non ,dai costi ovviamente contenuti e dal apparenza uguale ai defender serratura certificati delle case leader del settore.

Ma ovviamente non ingrado di sostenere gli  attacchi .

Attacchi a cui i nostri prodotti sono stati testati e certificati idonei a reggere

     Antitubo ; Antiperforazione ; Antiestrazione 

 

Non Testiamo prodotti sulla pelle del cliente , le prove vanno fatte in laboratorio.

Quando un prodotto viene installato al cliente vuol dire che ha offerto la massima affidabilita’ al momento del installazione.

  Piu Sicurezza per la Tua Casa

https://www.facebook.com/serratureblindateBrescia

Seguici su Facebook

ASSISTENZA PORTE BLINDATE PER BRESCIA

Effettuiamo Assistenza in Brescia e provincia Per porte blindate di vecchia concezione 3384340419

Attraverso l’aggiornamento della sicurezza delle vostre porte blindate ,con la sostituzione delle vecchie serrature blindate a doppia mappa con serrature a cilindro europeo complete di cilindro ad altissima sicurezza “Anti-Bumping”

  porte blindate prezzi

Con la sicurezza di un defender esterno antieffrazione e “antitubo” di varie tipologie e finiture per una miglior sicurezza della vostra porta blindata.

porte interne Piu Sicurezza per la Tua Casa

seguici su facebook

ALLARME PER USCITE DI SICUREZZA

Serrature motorizzate :

Allarme per uscite di sicurezza ALLARME AUTO-GESTITO “ALARM SYSTEM”
Spesso ci si trova di fronte alla necessita di rispettare la normativa che impone l’accessibilità delle uscite di sicurezza con la necessita di preservare la sicurezza dei locali da ingressi e uscite indesiderati, queste infatti sono spesso prese di mira come ingressi o vie di fuga privilegiati dai ladri vista la particolare facilità di effrazione dall’esterno e la possibilita di apertura dal’interno con la sola pressione del maniglione.
Per ovviare a questi problemi esiste una centrale di allarme apposita autogestita molto versatile dal costo contenuto adatta per locali con poche uscite di sicurezza o distanti fra loro permette infatti il funzionamento senza essere in rete.

ALLARME AUTO-GESTITO “ALARM SYSTEM”
Sistema di allarme per il controllo di apertura delle uscite di emergenza dotate
di sola serratura meccanica o di maniglione.
Contenitore a parete in ABS beige
Dimensioni: mm. 240 x 150 x 48
Alimentazione scheda: 12 Vac/dc
Circuito carica batteria in tampone incorporato
Segnalazione di allarme tramite lampada e buzzer ad intermittenza
Impiego: sistema di allarme per uscita di sicurezza
Temporizzazioni regolabili per:
Intervallo di allarme prima dell’autoreset (regolabile da 5 a 60 sec.) .
Spegnimento dell’allarme da reset con tempo fisso di 5 sec.
Allarme di apertura prolungata dell’anta regolabile da 5 a 120 sec.
Ingressi con contatto N.A. per:
– Apertura immediata autorizzata (senza allarme)
– Sensore di anta
– Reset
Uscite con contatto N.A. a relè per:
– Allarme di apertura non autorizzata
– Allarme apertura prolungata dell’anta
– Attivazione del sistema
Descrizione di funzionamento:
la centrale permette di sorvegliare i passaggi eseguiti attraverso le uscite di
sicurezza.
Il personale autorizzato al passaggio, attivando un contatto pulito tramite
badge o tastiera o interruttore a chiave ecc… può aprire la porta senza
attivare l’allarme. Se la porta viene richiusa entro il tempo impostato, non
si attiva alcun allarme. Nel caso in cui la porta dovesse restare aperta oltre
il tempo di intervento di “Apertura Prolungata” dell’anta, si attiva l’allarme
specifico, che si disattiva automaticamente alla richiusura dell’anta o
premendo il pulsante di reset.
Contrariamente, se la porta viene aperta senza autorizzazione, si attiva
immediatamente l’allarme “Apertura” che resta attivato per l’intervallo di
allarme impostato, dopo di che viene eseguito automaticamente un auto-reset
che disattiva l’allarme per 5 sec. A questo punto se la porta è stata richiusa
il sistema torna in stand-by. Al contrario se la porta resta aperta si riattiva lo
stato di allarme. Il reset può inoltre essere eseguito da pulsante remoto.

Chiedi informazioni
seguici su facebook

LEGENDA

PIU SICUREZZA PER LA TUA CASA

Piu sicurezza per la tua casa:

Potete farlo da soli o con l’aiuto di un esperto. Dagli interventi sugli infissi all’installazione dei sistemi d’allarme, ecco una lista di consigli da seguire .

SERRATURA E INFISSI
La prima cosa da fare è rendere sicure porte e finestre. Per le porte scegliete modelli blindati. Se avete una serratura datata, andrebbe fatta controllare da uno specialista. La vecchia doppia mappa, poco affidabile, può essere sostituita con modello a cilindro europeo (o simili) e spioncino. Per le finestre, invece, controllate che siano anche antisfondamento e usate l’ulteriore precauzione delle inferriate.

ANTIFURTO
Installate un sistema di allarme. Ne esistono di diversi tipi: dai più complessi a quelli semplici (come i kit a batteria da applicare sugli infissi), con diverse fasce di prezzo e con la possibilità di collegarsi o meno con le forze dell’ordine.

FUORI CASA
Un altro accorgimento per scoraggiare un ladro a entrare nella propria abitazione è fargli credere di poter essere visto e identificato. Per far ciò non è necessario acquistare una reale videocamera. Sul web ce ne sono di finte a pochi euro.

DENTRO CASA
Altro modo per tenere lontani i malintenzionati è dar loro l’idea che qualcuno sia in casa. Come? Esistono molti dispositivi che possono far sembrare che sia proprio così: dalle lampadine che si spengono e si accendono in autonomia, alle luci che simulano gli effetti di un televisore acceso.

VICINATO
Un buon rapporto con i vicini è ciò che consigliano anche le forze dell’ordine. In queste occasioni la loro presenza è fondamentale: possono avvertire rumori sospetti durante la nostra assenza, ma anche far sembrare dall’esterno che sia presente qualcuno in casa (esempio ritirando la posta o annaffiando le piante).

DOMOTICA
Chi in casa possiede un sistema di domotica è un passo avanti rispetto agli altri. La smart home è destinata a essere la casa del futuro. Una casa connessa con noi anche quando siamo lontani è una casa più sicura perché si può “accendere” o “spegnere”, “chiudere” o “aprire”, a distanza. Da un unica centralina può essere controllato e azionato l’interno e l’esterno facile controllare le chiamate, aprire il cancello, attivare la telecamera o azionare le luci in giardino.

www.serratureblindatebrescia.it

PERCHE’ RINFORZARE LA PORTA DEL GARAGE?

serrature blindate brescia : assistenza

Perchè rinforzare la porta del garage,

Scendo una mattina per recarmi al lavoro quando all’ultima rampa di scale intravedo il garage aperto nooo !!! non ci posso credere !

ecco è successo anche a mè !

Che rabbia la moto di mio figlio, le provviste, il vino, la mia bici da corsa era un regalo di mio padre !

Migliaia di euro volati in un batter d’occhio, scendi una mattina e davanti questo scempio ti crolla il mondo addosso e allora parto con il rimuginare perchè non ciò pensato prima erano settimane che in zona stava accadendo ecc. Ecc.

Poi comincio la trafila denuncia ai carabinieri, spiego la situazione senza nascondere la mia rabbia e il maresciallo allargando le braccia, “sa quanti ne fanno in questo periodo di questi furti esistono bande specializzate con canali pronti per la ricettazione nei mercatini italiani o all’estero, questo è un mercato remunerativo si rischia poco e si guadagna molto, noi facciamo quello che possiamo ma è come svuotare il mare con un cucchiaino”.

Quando esco dalla caserma oltre all’ arrabbiatura si è aggiunto un senso di frustrazione, rassegnazione e impotenza.

Non mi resta che andare all’assicurazione penso, se non altro anche se non troveranno più la mia roba avrò un rimborso almeno parziale del maltolto.

Lascio la documentazione all’impiegata e mi dirigo a prendere mio figlio al lavoro poichè appiedato (la sua moto sarà ormai lontana), mentre mi squilla il telefono è l’impiegata dell’assicurazione che mi dice con una voce gentile che l’assicurazione non pagherà nulla perchè il box non è compreso nella polizza dell’abitazione perchè seppur di pertinenza esclusiva non è collegano direttamente e considerato un fabbricato a sè.

Ma porca …… !!!

Se solo mi fossi deciso prima !

Niente innutile rimuginare indietro nel tempo non si può tornare, comunque devo chiamare un fabbro per riparare al danno e rendere più sicura la basculante.

Se questo racconto ti è sembrato familiare o se sei fortunato lo hai solo sentito raccontare da un vicino o un amico non esitare oltre altrimenti poi oltre al danno del furto dovrai comunque intervenire per ripristinare la basculante !

serrature brescia ,fabbro brescia Proteggi la tua Casa

Seguici su Facebook

PORTE BLINDATE BRESCIA ,SERRATURE BRESCIA

Serrature Blindate Brescia
Porte blindate brescia ,assistenza serrature brescia ,sostituzione serrature ,fabbro brescia.

Per contrastare il fenomeno sempre più frequente dei furti senza scasso mediante il sistema d’ apertura con il grimaldello “Bulgaro” ,come riportato nel precedente articolo “Grimaldello Bulgaro”

serrature brescia                serrature brescia

Una Falsa Chiave con dentini mobili Atti ad adattarsi alla meccanica di TUTTE le serrature con chiave a doppia mappa.

Eseguiamo interventi per l’aggiornamento della sicurezza delle vostre porte blindate ,con la sostituzione serrature blindate a doppia mappa con serrature a cilindro europeo complete di cilindro ad altissima sicurezza “Anti-Bumping”

porte blindate brescia   serratura brescia assistenza

Con la sicurezza di un defender esterno antieffrazione e “antitubo” di varie tipologie e finiture per una miglior sicurezza della vostra porta blindata.

brescia fabbro Piu Sicurezza per la Tua Casa
Seguici su Facebook