Archivio giornaliero gennaio 13, 2018

CONVERSIONE PORTE BLINDATE,PERCHE FARLA?

Conversione di porte Blindate , perche farla?

Il grimaldello bulgaro è uno strumento che permette di ricostruire il profilo della chiave di una serratura a doppia mappa senza avere la chiave originale e senza smontare la serratura.
Una serratura a doppia mappa è composta da un pacco di lamelle (o gorges) sovrapposte che hanno al centro un intaglio (gola). All’interno dello spazio creato dalle gole sovrapposte, scorre un perno (mentonnet) solidale con lo scrocco. Le gole hanno un profilo interno caratterizzato de denti che, a chiave estratta, impediscono il movimento del perno e quindi dello scrocco. Inserendo e ruotando la chiave questa allinea le lamelle in modo che i denti delle gole si dispongano lasciando libero un canale centrale nel quale può scorrere il perno solidale con lo scrocco. Oltre ad allineare correttamente le lamelle la rotazione della chiave mette in movimento anche il carrello dello scrocco, facendolo avanzare o arretrare e quindi chiudendo o aprendo la serratura.
Schematizzazione del funzionamento di una serratura a doppia mappa: i denti della chiave allineano le lamelle in modo che il perno solidale allo scrocco si possa muovere. Schema funzionamento di una serratura a doppia mappa

il grimaldello bulgaro può essere composto da due attrezzi: un tensore e la cosiddetta “chiave morbida” o da un unico attrezzo che integra entrambe le funzioni, la cosiddetta “chiave magica”. In entrambi i casi il principio di funzionamento è il medesimo. Il tensore mette per l’appunto in tensione il carrello della serratura, come fa normalmente la chiave quando viene girata. In questo caso però il carrello non si muove perché le lamelle non sono ancora correttamente allineate. È qui che entra in azione la chiave morbida, che ha una geometria compatibile con quella della chiave originale e denti che hanno la possibilità di muoversi. Scuotendo leggermente tensore e chiave morbida le vibrazioni muovono i denti mobili della chiave morbida fino a fargli assumere la posizione corrispondente a quella dei denti della chiave originale. Si ottiene in questo modo il profilo corrispondente a quello di una metà della chiave a doppia mappa originale è quindi necessario ripetere l’operazione in modo da ottenere anche la seconda metà del profilo della doppia mappa. A questo punto si ha a disposizione un profilo a doppia mappa completo in grado di aprire e chiudere la serratura esattamente come la chiave originale.

Come difendersi :

Il primo consiglio è quindi quello di non farsi prendere dal panico e di analizzare razionalmente la situazione. In primo luogo dobbiamo preoccuparci solo se abbiamo una serratura a doppia mappa.

Tipologia  chiavi di serratura doppia mappa

in caso contrario gli aspetti cui prestare attenzione sono altri e li vedremo in un prossimo post. Se abbiamo una serratura a doppia mappa la probabilità di cadere vittima del famigerato attrezzo bulgaro è più alta se:

  • la nostra serratura è datata. Indicativamente se è stata installata prima del 2011 si tratta di una serratura potenzialmente a rischio. È comunque necessaria una verifica da parte di un serraturiere esperto, visto che alcune marche di serrature oggi sul mercato risultano vulnerabili nonostante non siano datate ;
  • la diffusione del nostro modello di serratura è elevata nel palazzo e/o nel quartiere. Se montiamo ancora la serratura installata dal costruttore del fabbricato e lo stesso fanno i nostri vicini, casa nostra rappresenta un boccone appetibile per eventuali malintenzionati, che con lo stesso strumento potranno facilmente aprire molte porte;
  • la nostra porta monta la sola serratura a doppia mappa. Se è presente anche una seconda serratura con un diverso principio di funzionamento (come una serratura a cilindro europeo) l’eventuale ladro non potrà limitarsi ad usare solamente il grimaldello bulgaro, ma dovrà avere gli strumenti e le competenze necessari ad aprire anche la seconda serratura.

In ogni caso per affrontare e risolvere il problema è necessaria una diagnosi accurata da parte di un serraturiere esperto. Purtroppo, date la specificità e la complessità dell’argomento, una ferramenta generica o un fabbro generalista o improvvisato non rappresentano sempre gli interlocutori più adatti.

Per ovviare a questo problema si puo provare a cambiare la serratura con una doppia mappa di nuova concezione con dispositivo “antigrimaldello” dai costi non esorbitanti, ma esistono grimaldelli di seconda generazione che violano anche questo tipo di serratura.

L’ unica valida soluzione e’ passare ad una serratura di tipo Omega oppure a cilindro europeo soluzione modulare che permette un aggiornamento parziale nel tempo qualora ve ne sia la necessita.

   Tipo omega          Tipo europea

Per tenere sempre aggiornato il livello di sicurezza della vostra casa  ,rivolgetevi solo a professionisti del settore che utilizzino solo defender e cilindri di sicurezza con standard certificati e idonei al servizio richiesto .

Una conversione  non fatta a regola d’arte o con materiali non conformi diminuisce il livello di sicurezza della porta

Quando proponiamo al cliente un prodotto per la sicurezza della sua Casa , SIAMO certi della sua validita, attraverso le prove di laboratorio e i certificati rilasciati dalle case costruttrici leader mondiali del settore .

Noi diamo la sicurezza alla tua famiglia

L’utilizzo di materiali non conformi, come su defender serratura e’ diffuso tra le sottomarche con costruzione asiatica e non ,dai costi ovviamente contenuti e dal apparenza uguale ai defender serratura certificati delle case leader del settore.

Ma ovviamente non ingrado di sostenere gli  attacchi .

Attacchi a cui i nostri prodotti sono stati testati e certificati idonei a reggere

     Antitubo ; Antiperforazione ; Antiestrazione 

 

Non Testiamo prodotti sulla pelle del cliente , le prove vanno fatte in laboratorio.

Quando un prodotto viene installato al cliente vuol dire che ha offerto la massima affidabilita’ al momento del installazione.

  Piu Sicurezza per la Tua Casa

https://www.facebook.com/serratureblindateBrescia

Seguici su Facebook